Pallavolo femminile, le convocate dell’All Star Game

Busto Arsizio, Bergamo e Villa Cortese sono davvero il meglio del campionato di serie A1 di pallavolo femminile. A decretarlo non sono le tifoserie, ma i selezionatori e i tecnici che hanno scelto le giocatrici in vista dell‘All Star Game Fondazione Umberto Veronesi che si disputerà domenica 27 gennaio sul taraflex del ParaOlimpia di Verona fra rappresentativa italiana e resto del mondo. Fra le convocate ci sono molte atlete che hanno vestito o vestono attualmente la maglia di queste tre squadre lombarde. Segno, probabilmente, che negli ultimi anni queste società hanno puntato su giocatrici di valore. A Verona è previsto il tutto esaurito per una delle partite più attese della stagione dagli appassionati di pallavolo femminile.

Le convocate per l’Italia sono Valentina Arrighetti (Unendo Yamamay Busto Arsizio), Marta Bechis (Duck Farm Chieri Torino), Caterina Bosetti (Asystel MC Carnaghi Villa Cortese), Lucia Bosetti (Rebecchi Nordmeccanica Piacenza), Raffaella Calloni (Imoco Volley Conegliano), Monica De Gennaro (KGS Robursport Pesaro), Valentina Diouf (Foppapedretti Bergamo), Enrica Merlo (Foppapedretti Bergamo), Laura Partenio (Chateau d’Ax Urbino), Francesca Piccinini (Duck Farm Chieri Torino), Noemi Signorile (KGS Robursport Pesaro), Federica Stufi (Volley 2002 Forlì Bologna), Elisa Togut (Banca Reale Yoyogurt Giaveno). 

Le atlete convocate per la squadra del resto del mondo sono invece Katarina Barun (Asystel MC Carnaghi Villa Cortese), Christina Bauer (Unendo Yamamay Busto Arsizio), Jelena Blagojevic (Foppapedretti Bergamo), Juliann Faucette (UnendoYamamay Busto Arsizio), Berit Kauffeldt (Banca Reale Yoyogurt Giaveno), Floortje Meijners (Rebecchi Nordmeccanica Piacenza), Ivana Milos (Volley 2002 Forlì Bologna), Vilmarie Mojica (Asystel MC Carnaghi Villa Cortese), Valdone Petrauskaite (Chateau d’Ax Urbino), Kenny Moreno Pino (KGS Robursport Pesaro), Emylia Nikolova (Imoco Volley Conegliano), Danica Radenkovic (Rebecchi
Nordmeccanica Piacenza), Lise Van Hecke (Chateau d’Ax Urbino). Considerata l’assenza di liberi stranieri nelle squadre di Serie A1, l’All Star Team Resto del Mondo si avvarrà di Giulia Leonardi
(Unendo Yamamay Busto Arsizio).

Condividi
Nata il 7 ottobre 1982 e laureata in Teorie e tecniche della comunicazione mediale, è giornalista professionista. Lavora al quotidiano Il Giorno. Musica, cinema e sport (tranne i motori) sono le sue droghe.