Ligue 1, 21/a giornata: Marsiglia, ci pensa Gignac

gignacContinua l’altalena di risultati in Ligue 1: dopo l’imprevisto passo falso casalingo del Lione nell’anticipo, il Marsiglia torna a una lunghezza dalla capolista grazie ai fratelli Ayew e a Gignac, vincendo in rimonta contro un buon Montpellier. In coda il Sochaux vince lo scontro diretto contro il Reims e lo stacca di tre lunghezze, uscendo dalla zona retrocessione, a differenza del Nancy che cade a Tolosa e del Troyes che perde contro il Lorient, ora quarto in classifica.

Lotta per restare in Ligue 1 anche l’Ajaccio, che prende un punto in Corsica contro il Valenciennes (a segno Adrian Mutu), mentre trova una convincente vittoria il Saint Etienne, che si impone a Brest e si infila nel gruppone di centroclassifica, che vede ben otto squadre racchiuse in tre soli punti, dalla quinta alla dodicesima posizione.

Domani occasione per il Paris Saint Germain di riagganciare il Lione in testa: Ibra e compagni fanno visita al Bordeaux, con l’obiettivo dei tre punti.

Venerdì
Lione-Evian 0-0

Sabato
Sochaux-Reims 1-0 (15′ Poujol)
Marsiglia-Montpellier 3-2 (14′ A. Ayew, 17′ Herrera (Mo), 56′ Utaka (Mo), 79′ J. Ayew, 90’+1′ Gignac)
Ajaccio-Valenciennes 1-1 (30′ Mutu (A), 69′ Nguette)
Brest-Saint Etienne 0-1 (50′ Brandao)
Lorient-Troyes 3-2 (20′ Monnet-Paquet (L), 27′ Reale (L), 66′ Brechet, 83′ Bourillon (L), 88′ Camus)
Tolosa-Nancy 2-1  (57′ e 78′ Tabanou (T), 89′ Karaboue)

Domenica
Bastia-Rennes
Lille-Nizza
Bordeaux-Paris Saint-Germain

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DI LIGUE 1 AGGIORNATA CLICCA QUI

Condividi
Appassionato di calcio in genere, ha collaborato con alcune testate locali che si occupano di calcio giovanile ed è uno dei "vecchietti" reduci del primo MP. Vive a Torino ed è papà di due splendide bimbe. Email: spanetta@mondosportivo.it