Scozia: i Rangers potrebbero iscriversi al campionato inglese

I Rangers, ripartiti dall’ultima divisione scozzese dopo il fallimento, potrebbero richiedere l’iscrizione al campionato inglese. Secondo quanto rivelato a TalkSPORT da Brian Lee, presidente della Blue Square Bet League, la prima serie dilettantistica inglese, è apparso possibilista sul trasferimento: “La FIFA ha l’ultima parola riguardo alla possibilità di cambiare Nazione da parte di una squadra. Il problema più importante sarebbe quello che concerne promozioni e retrocessioni, perché, un nuovo innesto, farebbe divenire dispari il numero delle squadre. Sono problemi comunque superabili”. I Gers stanno già lavorando su questa ipotesi e probabilmente se ne saprà di più nelle prossime settimane.

Condividi
Classe ’91, studia Scienze della Comunicazione a Roma Tor Vergata. Calciofilo DOC e inviato per CalcioMercato.com, ha scritto anche per il sito ufficiale del Frosinone Calcio. Email: spantano@mondosportivo.it