Milan, ecco la svolta: partita ufficialmente la trattativa per Kakà

Kakà milan ppDopo il video di ieri girato di soppiatto a un Kakà rilassato dopo la cena amichevole con Robinho nel ristorante di Seedorf a Milano e in vena di confessioni, in casa Milan e non solo non si parla d’altro: Kakà, idolo indiscusso dei tifosi rossoneri e, forse fra i più grandi fuoriclasse che si siano visti nel nostro campionato negli ultimi 15 anni, tornerà davvero al Milan? Fino a qualche minuto fa eravamo ancora nel campo delle suggestioni, delle speranze, dei sogni in cerca d’una concreta realizzazione, anche al di là di ragionevoli possibilità.

Ora però, stando a quanto riferito qualche istante fa a Sky Sport 24 dall’esperto di mercato Peppe Di Stefano, le suggestioni potrebbero ben presto lasciare spazio a carta e penna, a denaro e al ritorno più atteso: sarebbe infatti partita ufficialmente la trattativa fra Milan e Real Madrid per riportare il fantasista brasiliano a San Siro. Una svolta a sorpresa, se vogliamo, dopo le parole di ieri di Galliani, che aveva chiuso la porta a quest’operazione di mercato, dato l’ingaggio fin troppo oneroso di Kakà (10 milioni netto all’anno).

Ma Berlusconi, da sognatore qual è, vuole regalarsi e regalare a tutti i supporters milanisti un romantico ritorno (che, in campagna elettorale, non guasta mai) pronto a ridare quella linfa necessaria alla truppa di Allegri per continuare a lottare per l’Europa. Al termine del mercato mancano 2 settimane. Saranno di fuoco.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.