Nba: Orlando sbanca lo “Staple Center”, ko i Clippers

Arron Afflalo e J.J. Redick mettono a segno 51 punti in due e contribuiscono al successo per 104-101 degli Orlando Magic sui Los Angeles Clippers nell’ultimo match del programma del 12 gennaio.

Si ferma a sorpresa la corsa dei Clippers che dominano per tre quarti poi staccano la spina, vanno anzitempo negli spogliatoi, lasciando via libera ai Magic che con un parziale terrificante di 29-18 si portano a casa la posta in palio. Ai Clippers non basta un superlativo Blake Griffin da 30 punti, 7 assist e 8 rimbalzi e un Chris Paul da 10 punti e 16 assist. La squadra di Tony Del Negro rimane al secondo posto a ovest con un fatturato di 28 vittorie e 9 sconfitte mentre i Magic ottengono la 13esima vittoria in stagione a fronte di 23 sconfitte.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it