Petkovic: “Faremo di tutto per vincere domani contro l’Atalanta”

Vladimir Petkovic ormai ci ha preso gusto. Vedere la sua Lazio a soli 5 punti dalla vetta lo soddisfa ma non lo accontenta: “Finora sono contento del rendimento regolare avuto, con pochi bassi. Sul rendimento generale, invece, possiamo ancora migliorar molto. Dopo un piccolo periodo dove non abbiamo giocato benissimo, adesso stiamo esprimendo un buon calcio. Dobbiamo cercare di avere però maggiore padronanza del pallone nei momenti di difficoltà, cosa che potrebbe essere decisiva in molte partite. Ogni giocatore ha margini di miglioramento e deve lavorare per crescere e dare ancora di più per la squadra. Sono contento ma dobbiamo dare di più se vogliamo rimanere nelle sfere alte della classifica. Per rimanere sulla strada giusta non dobbiamo avere paura di vincere. Possiamo dare di più, siamo al 70-80%.

Il tecnico della Lazio ha poi parlato della sfidante di domani, l’Atalanta: “È una buona squadra, nessuna ha vinto con facilità contro di loro. Negli ultimi anni è un’avversaria che ha dato molto fastidio alla Lazio, mi aspetto una formazione che cercherà di disturbarci e colpirci nei momenti di debolezza”.

Sulla formazione dichiara: “Potrei giocare con la difesa a tre ma non vedo troppo bisogno di cambiare. Durante la partita si possono cambiare gli equilibri, ma se vedete durante qualsiasi gara c’è sempre lo scambio dalla difesa a tre a quella a quattro. Marchetti? E’ un punto di domanda anche per me, dobbiamo valutare oggi in allenamento o domattina. Se lui si sente bene e riesce a sopportare la seduta senza dolori, allora giocherà. Altrimenti abbiamo comunque portieri di valore alle sue spalle.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it