Nba, i risultati del 12 gennaio: 42 di Durant allo Staple, Lakers ko. Memphis e Chicago sorprendono Spurs e Knicks

Ancora un acuto di Danilo Gallinari nella notte appena trascorsa per quanto riguarda la National Basket Association. L’uomo dell’8-8-88 aiuta Denver (22-16) a risolvere la pratica Cleveland Cavaliers 98-91 mettendo a referto 23 punti e 7 rimbalzi insieme con la sorpresa Koufos autore di 21 punti a fine gara. I Nuggets viaggiano stabilmente al sesto posto a ovest. L’altra buona notizia della serata è il successo dei Chicago Bulls (20-14) di Marco Belinelli (12 pt e 5 assist) in casa dei New York Knicks (23-13) che cedono 108-101. Non basta la solita super prestazione di Carmelo Anthony che mette a segno 39 punti.

Nelle altre sfide della notte spicca il successo dei Boston Celtics che regolano 103-91 gli Houston Rockets. Ottima prestazione corale per la formazione di coach Doc Rivers che manda in doppia cifra cinque uomini. Paul Pierce chiude con 23 punti e 6 rimbalzi mentre Garnett si ferma a quota 17. Chiudiamo con le due super sfide della notte. Gli Oklahoma City Thunder (28-8) passano momentaneamente in testa dopo la vittoria dello “Staple Center” contro i Los Angeles Lakers (15-21) sempre più in caduta libera. 116-101 il finale per Durant e compagni. Bryant si ferma a quota 28, praticamente nullo il contributo dei suoi compagni, mentre dall’altra parte del parquet c’è un superlativo Kevin Durant da 42 punti, 8 rimbalzi e 5 assist. Stessa prestazione sopra le righe per Russel Westbrook che sfiora la tripla doppia con 27 punti, 10 assist e 7 rimbalzi. Spostiamo, infine, a Memphis dove i Grizzlies (24-10) hanno bisogno dei tempi supplementari per superare i San Antonio Spurs (28-11, al terzo posto a ovest) 101-98. Tony Parker (30 pt) raggiunge Memphis allo scadere dei tempi regolamentari con una tripla stratosferica ma nell’over time i padroni di casa dimostrano di avere più benzina nelle gambe con Conley, Gasol, Randolph e Gay infliggendo l’undicesima sconfitta stagionale al quintetto di coach Popovich.

NBA – I risultati del 12 gennaio

Toronto Raptors-Charlotte Bobcats 99-78
Atlanta Hawks-Utah Jazz 103-95
Boston Celtics-Houston Rockets 103-91
Brooklyn Nets-Phoenix Suns 99-79
Memphis Grizzlies-San Antonio Spurs 101-98 dts
New Orleans Hornets-Minnesota Timberwolves 104-92
New York Knicks-Chicago Bulls 101-108
Milwaukee Bucks-Detroit Pistons 87-103
Denver Nuggets-Cleveland Cavaliers 98-91
Golden State Warriors-Portland Trailblazers 103-97
Los Angeles Lakers-Oklahoma City Thunder 101-116

Ore 21.30 Los Angeles Clippers-Orlando Magic

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it