Martina Franca, la vigilia della gara con Poggibonsi

Il Martina ritorna innanzi al suo pubblico nella prima gara interna del 2013. La seduta di rifinitura del sabato ha visto in campo un gruppo unito e voglioso di tornare presto a incamerare i tre punti, che mancano ormai da oltre un mese. Il pareggio di Foligno e l’arrivo di Rana, Petrilli e Di Dio (tutti disponibili per la gara contro il Poggibonsi) hanno dato nuovo smalto al gruppo di Di Meo, così come confermato anche nella conferenza stampa di venerdì sera quando società, tifosi e staff tecnico si sono stretti in un momento di unione che ha, di fatto, segnato una ripartenza in vista della possibile risalita in classifica verso la zona playoff da poco abbandonata.

In Valle d’Itria arriva un avversario scorbutico, il Poggibonsi, attualmente a quota 28 punti in classifica contro i 26 dei biancoazzurri che nella gara d’andata (unico precedente nella storia) riuscirono ad impattare per 0-0 portando a casa un punto importante contro una delle formazioni che, si è dimostrato in seguito, potrà essere protagonista sino a fine stagione. I toscani, però, arrivano a Martina con un ruolino esterno non molto lodevole: una sola vittoria ottenuta contro il Fondi (2-3) e tre pareggi (contro Campobasso, Foligno e Pontedera) nelle nove gare giocate fuori casa.

Mister Di Meo ha convocato per la gara i seguenti 18 calciatori:

Portieri: Perina, Leuci.
Difensori: Di Dio, Bagaglini, Dispoto, Daleno, De Lucia, Gambuzza.
Centrocampisti: Marsili, Provenzano, Scarsella, Memolla, Mangiacasale, Petrilli.
Attaccanti: Ancora, Gambino, Anaclerio, Rana.

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it