Conte: “Con il parma voglio tornare alla vittoria”

Ad Antonio Conte non piace perde. Il tecnico della Juventus cerca così di motivare i suoi dopo la sconfitta casalinga contro la Sampdoria: “I 120 minuti di mercoledì sono stati molto intensi perché sia noi che il Milan volevamo andare avanti. Il dispendio di energie, fisiche e nervose, c’è stato, ma siamo allenati e sono sicuro che la fatica non si farà sentire a Parma, dove vogliamo riprendere il cammino interrotto dalla Sampdoria. Affrontiamo una squadra in salute – spiega Conte – che viene da quattro partite vinte e che in casa non ha mai perso. Il Tardini è un campo difficile e loro vorranno fare una grande gara. Il Parma è una squadra costruita bene e grande merito va a Ghirardi, che ha scelto un direttore sportivo molto bravo come Leonardi. Donadoni poi ha dato un’impronta ai suoi uomini, giocano sempre la partita a viso aperto e difficilmente fanno barricate. Sarà una bella partita”.

Sulle condizioni di Vucinic il tecnico dichiara: “Come già detto, quando potremo schierarlo dall’inizio lo fare senza rischiare di perderlo per lungo tempo. Quando subentrano problemi tendinei, sai quando iniziano, ma non quando finiscono, io ne ho sofferto quando giocavo e li conosco bene. Si devono stringere i denti sempre e bisogna gestire la situazione, perché non possiamo permetterci che il problema diventi cronico”.

Conte analizza anche il mercato della Juventus: “Scriverne è facile, diverso è trovare giocatori che aumentino il tasso di qualità e “cacciare” i soldi… A gennaio poi c’è poco tempo e tutto si fa più complicato. Immobile? Provo grande affetto e stima per lui. L’ho visto crescere nella primavera della Juve, e l’ho voluto a Siena con me per metà stagione, perché poi lui preferì andare a Grosseto. Ha fame e voglia di arrivare, per metà è nostro, quindi lo monitoriamo attentamente”.

Il tecnico bianconero ha anche diramato la lista dei convocati. Unici assenti Chiellini, Marchisio, Bendtner e Pepe, tutti infortunati. Ecco l’elenco completo:

Buffon, Caceres, Pogba, Vucinic, De Ceglie, Giovinco,Peluso, Barzagli, Bonucci, Padoin, Pirlo, Vidal, Giaccherini, Lichtsteiner, Quagliarella, Storari, Branescu, Matri, Isla, Beltrame, Marrone

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it