Chievo Verona, Di Michele rescinde il contratto

David Di Michele non è più un giocatore del Chievo Verona. L’attaccante romano ha rescisso consensualmente il contratto che lo legava alla società clivense, mettendo di fatto la parola fine alla sua breve avventura con la maglia dei “Mussi Volanti”. Arrivato la scorsa estate dal Lecce, il bomber ha trovato poco spazio, realizzando una sola rete, quella che ha consentito ai veneti di battere la Sampdoria in casa. Per lui si prospetta un ritorno alla Reggina.

Ecco il comunicato ufficiale: “La società comunica di aver risolto consensualmente il contratto con David Di Michele. L’attaccante romano, arrivato al Chievo in estate, ha accumulato 11 presenze con la maglia gialloblu, mettendo una bella firma sulla vittoria casalinga contro la Sampdoria. Suo, infatti, il gol del 2-1 al 42’ del secondo tempo che ha garantito il successo contro i blucerchiati“.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.