Basket in carrozzina: Sassari ospita Sabato Padova

Torna il campionato nazionale di Serie A di basket in carrozzina. Per l’Anmic-Dinamo Sassari match interno contro Padova. Riceviamo volentieri e pubblichiamo, per completezza di informazione, il comunicato ufficiale dell’ufficio stampa sassarese con la preview. 

Riprende il massimo campionato di basket in carrozzina con un match casalingo per la squadra sassarese allenata da Marco Bergna che ha chiuso il girone d’andata al secondo posto dietro la coppia di testa formata da S. Lucia Roma e S. Stefano Banca Marche. Sabato arriva al PalaSerradimigni il Millenium Padova (inizio ore 18, arbitri Zuccarello, Costante e Falcioni), fanalino di coda del torneo, ancora a zero punti. Il Padova propone la peggiore difesa della serie A, con 76 punti incassati a partita. All’andata però ha reso durissima la vita all’Anmic Dinamo, che si è imposta 94-91. <Non giocammo bene in un campo ostico, fu una gara giocata senza difese> ricorda il coach Marco Bergna.

Motivo per non sottovalutare l’impegno. Nel girone di ritorno è vietato sbagliare, altrimenti sarà impossibile recuperare il primato. <Ormai si gioca a carte scoperte, ci conosciamo tutti e saranno tutte delle finali, dove ci saranno intensità e anche molta strategia>.
La squadra sassarese del presidente Vitiello si presenta al completo, tutti i giocatori sono rientrati alla base, ma bisogna verificare la tenuta dopo un mese di sosta e le vacanze natalizie. Il Padova ha sostituito il coach Sandro Giro, con Filippo Chiarello, ex giocatore della formazione veneta. I migliori giocatori sono Raourahi (17 punti all’andata), l’ala saracino (7 punti di media), e le guardie Alonso e Gordi Ruiz, capaci di superare un paio di volte quota 20 punti.

CLASSIFICA: S.Stefano Banca Marche e S. Lucia Roma 10 punti; Anmic-Dinamo Sassari e Unipol Briantea Cantù 8; Gsd Porto Torres 4; Gruppo Tercas Amicacci Giulianova 2; Padova Millenium Basket 0.

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it