Müller: mai regalo fu più (s)gradito…

L’anno solare 2012 Gerd Müller l’avrà trascorso guardando quel numero 10 in blaugrana infilare a ripetizione palloni nel sacco. Quel numero di gol, che cresceva di settimana in settimana, negli ultimi mesi, avrà preoccupato e non poco l’ex bomber tedesco, che difendeva ormai gelosamente da 40 anni quel record di 85 gol segnati in un anno solare. Come difendersi però da Lionel Messi, uno che i record li mangia a colazione? Uno che si è messo alle spalle perfino Le Roi Platini vincendo 4 palloni d’Oro consecutivi? Proprio dopo questa ennesima scintillante vittoria personale, la Pulce ha deciso di omaggiare Müller di una sua maglia autografata, forse un po’ per farsi perdonare questo smacco personale, che era scritto e che nemmeno quell’infortunio contro il Benfica ha messo in discussione. 91 gol e una dedica: “A Gerd Müller, con stima e ammirazione. Un abbraccio”. Bel regalo, bel gesto,  chissà quanto apprezzato dall’ex bomber tedesco? Non lo sapremo mai.

Condividi
Nato a Roma nel 1986, laureato in Management delle Imprese Sportive. Nella vita un solo obiettivo: raccontare lo sport; il calcio in particolare. Attualmente collaboratore di bettingisland.it e tuttochampions.it. Email: sgiovampietro@mondosportivo.it