Lotito: “La Lega deve cambiare radicalmente”

“Non so se venerdì avremo l’elezione di un presidente di Lega. Di certo, più che di un presidente, la Lega ha bisogno di un cambiamento radicale”. Così Claudio Lotito a Novantaminuti, trasmissione di Rai Sport. “Il presidente attuale, Maurizio Beretta, è autorevole nel ruolo di rappresentanza – ha spiegato Lotito – ma occorre trasferire i poteri al consiglio, composto esclusivamente dai presidenti dei club, che dia l’indirizzo politico, affidato poi per l’esecutività a manager d’area. Se appoggio Francesco Ghirelli (direttore generale Lega Pro, ndr)? Assolutamente no, queste voci sono una menzogna giornalistica” ha concluso il patron della Lazio.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it