Donadoni: “Juventus da affrontare al massimo delle nostre forze”

Parla Donadoni in conferenza stampa per commentare la partita appena vinta contro il Palermo, e per preparare la prossima di campionato contro la capolista Juventus. Sull’importante vittoria contro i siciliani: “Domenica contro il Palermo per noi è stato un risultato importantissimo. Certo, c’è stata troppa superficialità e questo non ci ha consentito in diverse situazioni allettanti di sfruttare queste occasioni. Se vogliamo questo è stato l’errore, ma abbiamo giocato contro una squadra che c’ha messo in difficoltà . Il Parma ha vinto perché ha fatto 2 gol e il Palermo ne ha fatto uno. Non mi sembra ci sia stato nell’andamento della gara qualcosa che si possa definire però ‘fortunato’. Ci sono state situazioni in cui il Palermo poteva farci gol, ma anche il Parma ne ha avute numerose. Il gol al 93esimo? E’ una cosa normale“.

Sui prossimi avversari: “Noi dobbiamo affrontarla comunque. Ci interessa poco quello che ha fatto la Juve domenica contro la Sampdoria, ci deve interessare di più invece il nostro modo di affrontarla. Questo perché se non la affronteremo al massimo delle nostre possibilità allora sarà una partita proibitiva per noi“.

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.