Serie A Femminile: il Riviera di Romagna non sa più vincere

Comincia con un pareggio il 2013 della Riviera di Romagna che impatta per 1-1 contro un ostico Chiasiellis nell’ultima giornata di andata del campionato di Serie A femminile. Il cambio tecnico con l’arrivo di Massimo Agostini, se da un lato ha funzionato sul piano della prestazione, tarda a portare punti ad una classifica che comincia a farsi asfittica.

La prima frazione della gara è molto equilibrata e con poche emozioni, con le friulane del Chiasiellis che si rendono pericolose al 14′ con una punizione di Vicchiarello che si spegne di poco sul fondo: sull’altro fronte le giallo-rosso-blù passano in vantaggio al 17′ su calcio piazzato con Linda Tucceri Cimini che spara una rasoiata dai 25 metri che si insacca nell’angolino lontano.
Le romagnole si rendono ancora pericolose al 35′ con una percussione da sinistra di Patty Caccamo che si accentra e conclude trovando la parata di Blancuzzi.

La ripresa è subito più viva, con le ravennati subito pericolose al 46′ con una percussione da sinistra di Patty Caccamo che entra in area e spara di sinistro mancando di poco la porta e al 54′ con una combinazione Sara Cama-Sara Pastore che si conclude con un destro dal limite di poco alto sulla traversa.
Le ragazze di Massimo Agostini continuano a premere, rendendosi ancora pericolose con una bordata dai 30 metri di Linda Tucceri Cimini al 61′, ma alla prima vera occasione al 69′ il Chiasiellis pareggia con un preciso tiro di Del Prete su assist di Vicchiarello.
Il Riviera di Romagna non ci sta e sfiora il nuovo vantaggio prima all’80’ sempre con Linda Tucceri Cimini e con il suo tiro dai 25 metri che sfiora l’incrocio dei pali e poi all’83’ con una rasoiata a pelo d’erba di Alice Cama parata a terra di Blancuzzi.
Le ultime fasi del primo tempo le due squadre hanno entrambe l’occasione per passare in vantaggio: Linda Tucceri Cimini ci prova di nuovo su punizione all’86’ con la palla di pochissimo sopra la traversa e la Vicchiariello nel primo minuto di recupero conclude da posizione ravvicinata ma viene murata da due difensori romagnoli.
Finisce 1-1: un punto che serve poco ad entrambe le squadre.

RIVIERA DI ROMAGNA – CHIASIELLIS 1-1 (1-0)

RIVIERA DI ROMAGNA (4-3-3): Pignagnoli; Del Gaudio, Tucceri Cimini, Magrini, Carrozzi; Greco, Mainardi, Pastore; Cama, Caccamo, Mastrovincenzo (82’ Piemonte). A disp.: Vicenzi, Lanotte, Nagni. All. Agostini.
CHIASIELLIS (4-4-1-1): Blancuzzi; Virgili, Simionato, Donghi, Berardo; Milenkovic, Zganec, Sardu, Del Prete; Vicchiarello, Cester (57’ Degrassi). A disp.: Baradel, Desinano, Cencig, Degano, Bellan, Mantovani. All. Lizzi.
ARBITRO: Roca di Bari, assistenti Cristiano e Amadori di Cesena.
RETI: 17’ Tucceri Cimini (RA), 69’ Del Prete (CH).

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile. Email: spellone@mondosportivo.it