Milan-Siena, le probabili formazioni

QUI MILAN – Robinho, al contrario di Pato, resta ma potrebbe non essere titolare: resta in piedi il ballottaggio con Boateng e Bojan, e visto che è l’unico non distratto dal mercato, e perciò potrebbe spuntarla. Per Allegri il problema è il centrale difensivo: come da parole di Allegri giocherà De Sciglio, con Abate a destra. In mediana più Muntari che Ambrosini. Sempre il tecnico di Livorno ha affermato che giocheranno in attacco sicuri solo Pazzini ed El Shaarawy.

Milan (4-3-3): Amelia; Abate, De Sciglio, Acerbi, Constant; Montolivo, Muntari, Nocerino; Bojan, Pazzini, El Shaarawy.

QUI SIENA – Iachini ritrova Neto e Paci nel pacchetto arretrato, e medita di rilanciare D’Agostino nel 3-5-2. A sinistra Rubin ancora favorito su Del Grosso, mentre al posto di Calaiò non ci sarà Larrondo, non convocato e sempre più verso Firenza. Al fianco di Rosina dovrebbe giocare Reginaldo.

Siena (3-5-1-1): Pegolo; Neto, Paci, Felipe; Angelo, D’Agostino, Vergassola, Bolzoni, Rubin; Rosina; Reginaldo.

 

Condividi
Nato a Roma nel 1986, laureato in Management delle Imprese Sportive. Nella vita un solo obiettivo: raccontare lo sport; il calcio in particolare. Attualmente collaboratore di bettingisland.it e tuttochampions.it. Email: sgiovampietro@mondosportivo.it