Mister Polidori: “Contro il Fondi vietato abbassare la concentrazione”

Primo impegno casalingo del nuovo anno per i Leoni di Mister Polidori che domenica allo Stefano Lotti riceveranno il Fondi, fanalino di coda del Girone B di Seconda Divisione Lega Pro. Una gara insidiosa come ci spiega il tecnico giallorosso nella conferenza stampa di oggi pomeriggio.

Mister, come è ricominciato il cammino dei Leoni dopo la pausa natalizia?
“Penso che la sosta sia arrivata al momento giusto, sono state vacanze salutari perchè quella di Natale è stata la prima vera sosta dall’inizio della stagione. I ragazzi hanno avuto modo di ricaricare le batterie e sono rientrati in campo molto motivati per affrontare al meglio la gara di domenica contro il Fondi. Dopo capodanno abbiamo svolto tre giorni, con oggi, di allenamenti molto intensi e domenica dovrei avere tutta la rosa a disposizione, una rosa che ho visto molto determinata a far bene”.

Il Fondi attraversa un periodo delicato sia a livello di risultati che di movimenti di mercato. Questi fattori potrebbero rappresentare delle insidie per domenica?
“A livello di concentrazione la loro situazione ci potrebbe far calare un pò di attenzione ma è la cosa che proprio non deve succedere e che ho spiegato alla squadra in questi giorni di avvicinamento alla partita. Noi non dobbiamo concedere loro nessun vantaggio perchè avremo di fronte una squadra che verrà a Poggibonsi a battagliare per portare via punti. Voglio rivedere la concentrazione e la voglia che abbiamo messo in campo nella gara giocata contro L’Aquila”.

Tatticamente ci saranno novità nello schieramento?
“Ci siamo concentrati principalmente su due moduli tattici, uno più speculare a loro ed un altro che è quello che solitamente utilizzo quando giochiamo in casa. Valuteremo comunque dopo l’allenamento di domani”.

I Leoni stanno attraversando un buon momento.
“Dal primo giorno in cui ho preso in mano la squadra ho chiesto a tutti i ragazzi di cercare di fare punti sempre, in ogni gara, punti che alla fine faranno la differenza soprattutto se conquistati in trasferta. Fare risultato contro il Fondi vorrebbe dire per prima cosa allungare la striscia positiva di risultati e soprattutto aumentare la convinzione a livello di squadra di poter dire la nostra in questo girone”.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.