Speciale Calciomercato: Genoa

Aggiornato al 31/01/2013 ore 20.00

Si preannunciava rivoluzione e rivoluzione è stata nel mercato del Genoa, a partire dalla guida tecnica dove Ballardini ha rimpiazzato Delneri. Il presidente Preziosi ha rinforzato ogni reparto: Cassani, Portanova, Floro Flores, Manfredini, Matuzalem, M.Rigoni e Olivera i colpi di rilievo.

Tante anche le cessioni con Merkel finito all’Udinese, Canini all’Atalanta e Seymour al Chievo. Ai gialloblu è stato girato anche Acerbi, rientrato prima dal Milan e poi dato in prestito alla squadra di Corini. Via libera anche per Pratto, ceduto al Velez, e Melazzi, andato al Danubio.

ACQUISTI: Floro Flores (a – Granada), E. Pisano (d – Palermo), Matuzalem (c – Lazio), Manfredini (d – Atalanta), Nadarevic (c – Varese), Olivera (c – Fiorentina), Acerbi (d – Milan, FP), Cassani (d – Fiorentina), Portanova (d – Bologna), Rigoni M. (c – Genoa),

CESSIONI: Merkel (c – Udinese), Anselmo (c – Palermo), Alhassan (d – Udinese), Canini (d – Atalanta), Pratto (a – Velez), Bonanni (c – Lugano), Piscitella (c – Modena), Seymour (c – Chievo), Sampirisi (d – Chievo), Melazzi (a – Danubio), Acerbi (d – Chievo)

PROBABILE FORMAZIONE: (3-5-2) Frey; Granqvist, MANFREDINI, PORTANOVA, CASSANI, M.RIGONI, MATUZALEM, Kucka, Vargas; FLORO FLORES, Borriello.

Condividi
Classe ’91, studia Scienze della Comunicazione a Roma Tor Vergata. Calciofilo DOC e inviato per CalcioMercato.com, ha scritto anche per il sito ufficiale del Frosinone Calcio. Email: spantano@mondosportivo.it