Kozak: “Pescara? Per adesso solo voci, ma…”

Libor Kozak è uno degli attaccanti più ricercati di questo inizio di calciomercato. Il giocatore biancoceleste ha provato a spiegare la sua situazione attraverso un’intervista rilasciata al sito ceco Opavsky.denik.cz: “Quanto è difficile trovare spazio con Klose come rivale? Molto difficile, per non dire impossibile! Klose è un titolare inamovibile ed è sicuramente il calciatore più forte con cui abbia mai giocato. Conoscevo la sua forza, essendo un giocatore di fama mondiale, ma quando l’ho visto con i miei occhi, mi sono reso conto che, nonostante la sua età, è un calciatore incredibile.

Sull’interesse del Pescara dichiara: “Nessuno per il momento mi ha contattato personalmente, quindi non c’è nulla di definito – riporta LaLazioSiamoNoi.it -. Sono solo indiscrezioni. Vedremo cosa succederà nel mese di gennaio, perché nel calcio non si sa mai. Quando tornerò a Roma parlerò con la società e insieme decideremo il mio futuro… Sono cinque anni che gioco per la Lazio. Non dico che non mi sarebbe piaciuto cambiare ambiente, ma dico anche che sono felicissimo di giocare qui, in una squadra che è seconda in classifica. Non mi posso assolutamente ritenere insoddisfatto. Ho la possibilità di crescere e giocare al fianco di grandi campioni come Klose”.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it