Juventus: partito l’assedio per Obiang

Nelle ultime ore si stanno moltiplicando le voci che accosterebbero il nome del centrocampista della Sampdoria Pedro Obiang alla Juventus. In casa blucerchiata l’obiettivo è quello di trattenere la giovane promessa spagnola almeno fino a giugno, ma il pressing bianconero si fa di ora in ora più asfissiante.

Non è del resto la prima volta che i nomi delle due società vengono accostati, ed è già stato indicato un possibile asse Torino-Genova per la sessione invernale del mercato. Nel turbinio di nomi indicati come obiettivi bianconeri per rinforzare il centrocampo sono finiti anche altri due giovani blucerchiati: Andrea Poli e Nenad Krsticic. Ma l’obiettivo primario resta senz’altro Obiang, per cui però c’è da sconfiggere la concorrenza di altri importanti club (tra gli altri si sono fatti i nomi di  Napoli, Roma, Chelsea, Manchester City e PSG).

E cosa offrirebbe la Juventus in cambio di Obiang? Il nome più in voga del momento è quello di Paolo De Ceglie. Il giovane terzino più sei milioni sembrano essere al momento l’offerta più allettante intavolata da Marotta. Già rispedita al mittente invece l’offerta dell’attaccante Vincenzo Iaquinta.

Condividi
Nato negli anni della grande Samp, appena un anno dopo lo scudetto targato Vialli&Mancini. Laureato in Scienze politiche all'università di Genova, ama scrivere di calcio e di politica. Email: llottero@mondosportivo.it