Arsenal, Wenger conferma: Henry non torna

Dopo la fine della partita tra SouthamptonArsenalArséne Wenger ha confermato che Thierry Henry non tornerà in prestito ai Gunners, come successo 12 mesi fa.

Si era fatto un gran parlare, nelle ultime settimane, dell’ipotesi che Henry potesse tornare all’Arsenal in prestito dai NY Red Bulls almeno per un paio di mesi, in attesa che ricominci la nuova stagione della MLS americana. Il 35enne attaccante francese, tra l’altro, si sta allenando con i Gunners già da metà dicembre e questo aveva alimentato l’interesse dei media verso questa possibile trattativa.

A margine di Southampton-Arsenal di ieri sera, invece, il manager dei londinesi Wenger a precisa domanda ha chiarito la situazione: “Si sta allenando con noi, è vero, ma al momento non è pronto. Ora è appena tornato da un po’ di vacanza e ha bisogno di tempo per ritrovare la forma. Probabilmente avrà possibilità di trovare una squadra per questo breve periodo ma no, non tornerà con noi in prestito”.

Sfuma così la possibilità di una “terza fase” della carriera di Henry con l’Arsenal, dopo il periodo dal 1999 al 2007 e il mese in prestito da gennaio a febbraio 2012.

Condividi
Torinese, classe 1983. Da piccolo voleva vedere Wembley e il Maracanã, gli manca ancora il secondo. Toro e Arsenal nel cuore, sta fra un tackle di Gilberto Silva e Tony Adams che chiama il fuorigioco.