Giudice sportivo, Serie B: ventuno calciatori fermati per la prima di ritorno

Per ventuno calciatori del campionato cadetto il 2012 calcistico è terminato con una giornata d’anticipo. Tanti sono infatti i giocatori fermati dal giudice sportivo e costretti a saltare i match della prima giornata di ritorno, in programma domenica 30 dicembre.

Il Livornese Andrea Luci è stato punito con due turni di stop dopo il comportamento tenuto nel tunnel che conduce agli spogliatoi nel dopo gara del vibrante Livorno-Sassuolo di ieri, vinto in rimonta dai labronici. Assenza pesante per il Crotone, costretto a fare meno di Gabionetta per la trasferta di Brescia. Costa abbastanza cara la simulazione a Di Carmine del Cittadella, sanzionato con una giornata di squalifica e una multa di 1500 Euro.

L’elenco completo dei calciatori squalificati

Due giornate di squalifica: Luci (Livorno)

Una giornata di squalifica: Sini, Ranellucci, Rosso (Pro Vercelli), Di Carmine, Martinelli, Sosa De Luca (Cittadella), Addae, Gabionetta (Crotone), Brandao (Cesena), Padella, Crimi, Jadid (Grosseto), Barillà (Reggina), Bettanin (Livorno), Camisa (Vicenza), Di Donato (Ascoli), Fedato (Bari), Garofalo (Spezia), Genevier (Juve Stabia), Terranova (Sassuolo)

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it