Roma, Tachtsidis: “Otterremo un posto in Champions”

Panagiotis Tachtsidis ha parlato a una radio greca sia dei suoi obiettivi personali, sia della Roma, che, a quanto afferma, avrà un posto in Champions League. Il giovane ellenico ha detto che non si aspettava così tanta fiducia da Zeman, che ha dimostrato di non dare troppa importanza a nome ed età, scegliendo in base ai miglioramenti individuali. Il gioco del boemo è aggressivo e seducente e, secondo il numero 77 capitolino, la Roma dovrebbe essere più vicina alla Juventus, ma paga gli errori iniziali.

Per De Rossi ha molto rispetto: “Il fatto che io prenda il posto di De Rossi in formazione non è un mio problema, ma l’aiuto che mi dà è enorme”, mentre per Totti ha parole al miele: “Lo ammiro molto poiché è una persona semplice, sia dentro che fuori lo stadio. In campo ti dà coraggio e non è un caso che là sia un idolo”. Riguardo la sua vita a Roma afferma: “Roma è bellissima, ci sono molte cose da vedere e da imparare sulla sua storia. Ora parlo meglio l’italiano e anche l’inglese, ma la loro filosofia è di parlare solo la loro lingua, quindi mi sono adattato bene.

“Il mio obiettivo è continuare a giocare sempre meglio e arrivare il più in alto possibile con la squadra, ma ho bisogno di dimostrare continuità: una sola stagione buona non serve a nulla”.

 

 

Condividi
Pavese classe '91, laureato in scienze politiche, per lui lo sport è uno specchio su cui si riflette la storia di un popolo. Stregato dal calcio inglese e greco, ama la politica, l'heavy metal e il whiskey. Email: fpiacentini@mondosportivo.it