Catania, il bilancio di Pulvirenti: “Anno positivo. Peccato per la vicenda con la Juve…”

“E’ stato un anno meraviglioso, fatto di successi, cambiamenti e consolidamenti, peccato per l’episodio accaduto con la Juve, ancora oggi faccio fatica a dimenticare: a Rizzoli però non ho alcunché da dire, in campo era stata presa la decisione giusta, poi è successo qualcosa”. Questo il bilancio di fine anno di Antonino Pulvirenti, presidente del Catania. “La volontà – ha spiegato Pulvirenti – è sempre stata quella di supportare un progetto tecnico importante ed ambizioso. Migliore di quello ottenuto in questi anni- A gennaio, però, non sarà venduto nessuno, nessuno uscirà da Catania, e questo messaggio è rivolto a tutti i colleghi presidenti, agli agenti e agli illusionisti: state lontano dal Catania. Non prendo in considerazione alcuna offerta. E non è un fattore economico che mi spinge a prendere questa decisione”.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it