Siligardi, centrocampista del Livorno: “Serie A? pensiamo a raggiungere i 50 punti”

Il match clou della 21a giornata in B sarà la sfida di alta classifica tra il Livorno e il Sassuolo, rispettivamente seconda e prima forza della serie cadetta. Di fronte il miglior attacco, quello del Livorno con 40 reti, contro la miglior difesa, solo dodici reti per i neroverdi che comandano da tempo la classifica.

Alla vigilia di questa delicata partita i microfoni di Sky Sport hanno intervistato uno dei futuri protagonisti, il centrocampista dei labronici Luca Siligardi che ha raccontato come vivrà queste ore che lo separano dalla gara dell’ “Armando Picchi”: “E’ strano allenarsi nel pomeriggio e andare in ritiro il giorno di Natale. Noi cercheremo di fare finta che sia un giorno come un altro; niente panettone e a letto presto anche se qualche strappo alla regola a pranzo magari può scappare.”

Un successo domani porterebbe il Livorno a soli due punti di distacco dai rivali e Siligardi conosce l’importanza di ottenere i tre punti contro il Sassuolo: “Vincere domani per far vedere che noi ci siamo e non molliamo. Il nostro obiettivo principale è raggiungere la quota dei 50 punti. Si parla tanto di A a Livorno ultimamente; pensiamo ai 50 punti e poi si vedrà. Il desiderio per il 2013? raggiungere la massima serie con il Livorno”

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it