Algeria, parla Feghouli: “Possiamo arrivare lontano”

E’ uno dei maggiori talenti che fra meno di un mese ammireremo in Sudafrica Sofiane Feghouli,centrocampista offensivo del Valencia classe ’89 nato calcisticamente nel Grenoble e paragonato fin dai primi anni di carriera a Zinedine Zidane. Il nazionale algerino dal passaporto francese è fiducioso per la prossima Coppa d’Africa 2013, che disputerà per la prima volta in carriera dopo aver deciso di rinunciare ai transalpini per la nazionale delle volpi del deserto : “Possiamo fare strada è stato il coach Halilhodzic a convincermi di partecipare con questo gruppo promettente, siamo un gruppo giovane e con grande umiltà e lavorando come abbiamo fatto nella fase di qualificazione possiamo spostare gli equilibri e sorprendere chiunque”.

L’Algeria che è inserita nel gruppo D un girone di ferro dove dovrà vedersela con Costa d’Avorio,Tunisia e Togo ma questo non spaventa Feghouli deciso a stupire il continente nero : “Non abbiamo paura di affrontare nessuno vogliamo arrivare tra le prime 8 e passo dopo passo l’obiettivo sarà possibile se ognuno di noi darà il massimo sul campo, non vogliamo farci scappare questa grande opportunità per noi e per la gente che ci sostiene e crede nelle nostre potenzialità”.

Condividi
Nato a Catania nel 1987, dopo aver conseguito la laurea in Scienze della comunicazione, ha iniziato a collaborare con diversi siti calcistici, occupandosi prevalentemente di calciomercato e calcio internazionale. Email: cbattiato@mondosportivo.it