Serie A Femminile: il Napoli domina contro la Lazio per 4-1

Il Napoli Carpisa Yamamay chiude il 2012 con un largo successo per 4-1 contro la Lazio allo stadio Collana e sale a quota 21 punti, al quinto posto in classifica, festeggiando gli esordi delle nuove arrivate, Privitera e Yamamoto, quest’ultima a segno al primo impegno ufficiale.

Il Napoli Carpisa Yamamay parte subito forte e al 9’ passa in vantaggio con un rigore procurato da Pirone e trasformato con freddezza da Caramia. La Lazio prova a reagire al 14’ su azione da calcio d’angolo ma il tiro di Cianci esce di poco fuori.
Gran lavoro per i portieri: al 21’ Giacinti si fa neutralizzare un tentativo da dentro l’area dal portiere Fazio e al 28’ Casaroli compie un autentico miracolo su un tiro di Pezzotti da fuori area destinato all’incrocio dei pali.
Al 32’ un errore di Fazio permette a Giacinti di raddoppiare direttamente da calcio d’angolo mentre al 42’ Barreca colpisce la traversa con un tiro da 30 metri. Il primo tempo si chiude così, con il Napoli in vantaggio per 2-0 sulla Lazio.

La ripresa iniziata con un altro legno, questa volta colpito da Pirone con un pallonetto dal limite dell’area al 52’: il bomber della nazionale si riscatta al 67’ segnando dopo un contropiede con un diagonale nell’angolino basso destro.
Il Napoli fa esordire il nuovo acquisto Privitera facendolo entrare al posto di Giacinti, e segna la sua quarta marcatura all’82’ con la giapponese Yamamoto, entrata all’inizio della ripresa al posto di Caramia, che con un tiro “alla Del Piero” segna il suo primo gol in Serie A. La Lazio segna la rete della bandiera al 95’ in mischia con Marchese. Risultato finale: Napoli 4 – Lazio 1.

Ecco le parole a fine gara del tecnico Peppe Marino:

Sono contento di come si sono integrate le nuove ragazze. Potranno darci un grande aiuto alla ripresa del campionato.

Felice per la rete la giapponese Yamamoto:

Finalmente sono riuscita a scendere in campo, da ora dovrò lavorare ogni giorno per farmi trovare pronta e giocare partita dopo partita per raggiungere i traguardi che la società ha fissato a inizio anno.

Napoli Carpisa Yamamay – Lazio 4-1 (2-0)

Napoli Carpisa Yamamay: Casaroli, Barbieri, Barreca (76’ Franco), Morra, Masia, Filippozzi, Esposito, Giuliano, Giacinti (61’ Privitera), Caramia (52’ Yamamoto), Pirone. A disp: Radu, Yamamoto, Privitera, Di Marino, Rapuano, Diodato, Franco. All. Marino
Lazio: Fezio, Pezzotti, Pecchia, Ciarro, Ferrazza (52’ Lucci), Cassanelli, Cianci, Giura (19’ Monaco), Marchese, Lanzieri, Coletta (65’ Topazio). A disp: Melis, De Angelis, Savini, Lucci, Topazio, Monaco, Castiello. All. Mega
Arbitro: Carrelli (Campobasso)
Marcatori: 10’ Caramia (rig.) (NA), 32’ Giacinti (NA), 67’ Pirone (NA), 82’ Yamamoto (NA), 90+5’ Marchese (LA).
Ammoniti: Barbieri (NA), Masia (NA), Filippozzi (NA)

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile. Email: spellone@mondosportivo.it