Il Novara si aggiudica il “derby del riso” con la Pro Vercelli

Il derby piemontese Novara-Pro Vercelli delude le attese della vigilia. Una gara particolarmente sentita per la forte rivalità cittadina e per l’importanza storica di una sfida di alto blasone; il tutto nel nome di Silvio Piola, icona del calcio italiano; una carriera iniziata nella Pro Vercelli e terminata poi a Novara, città che lo ha voluto ricordare dedicandogli lo stadio.

Nonostante queste aspettative lo spettacolo offerto in campo è stato limitato. Il Novara ha meritato ai punti, ma senza impressionare e mostrandosi pericolosa soprattutto sulla corsia di destra da cui sono nate la maggior parte delle azioni come la conclusione di Mehmeti all’8′, primo vero tiro in porta della partita. A influenzare l’andamento della gara è stata senza dubbio l’immediata rete locale, nata da un calcio d’angolo dalla sinistra sul quale si è avventato Perticone di testa, lasciato colpevolmente libero dalla difesa avversaria.

Forte del vantaggio ottenuto il Novara ha abbassato notevolmente i ritmi, lasciando il pallino del gioco alla Pro Vercelli; l’offensiva degli ospiti è apparsa sterile e incapace di creare particolari pericoli dalle parti di Bardi. Dalla parte opposta i ragazzi di Aglietti non rimangono completamente passivi e prima del’intervallo costruiscono altre due conclusioni con Barusso e Gonzales.

A inizio ripresa un paio di iniziative personali di Iemmello fanno pensare a una Pro Vercelli più battagliera, ma è solo un’illusione perché la gara resta sui binari della prima frazione di gioco. Novara a controllare il match e Pro Vercelli stanca che a fatica riesce a proporsi oltre la tre quarti. Un secondo tempo decisamente soporifero si anima solo nel finale con Iemmello che di testa non concretizza su un cross dalla sinistra. La Pro Vercelli nel finale prova con uno scatto di orgoglio a cercare la rete del pareggio; sforzi che vengono spenti dal fallo di Marconi su Lazzari che consente a Gonzalez dal dischetto di chiudere la gara con due minuti di anticipo.

NOVARA-PRO VERCELLI 2-0 (1-0)

Novara (4-3-3): Bardi; Ludi, Perticone, Buzzegoli, Ghiringhelli; Alhassan (78’ Alborno), Pesce (71’ Faragò), Lepiller (64’ Lazzari); Gonzalez, Mehmeti, Barusso. A disp. Kosicky, Panzeri, Rubino, Motta. All. Aglietti
Pro Vercelli (4-3-2-1): Valentini; Ranellucci, Sini, Modolo, Espinal; Caridi (74’ Casoli), Scavone, Rosso; Marconi; Tiribocchi (65’ De Paula), Iemmello. A disp. Miranda, Calvi, Cancellotti, Germano, De Silvestro. All. Camolese
Arbitro: Renzo Candussio
Reti: 11′ Perticone, 92′ Gonzalez rig.
Note: Ammoniti: Barusso (N),Caridi, Tiribocchi, Rosso (P)

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it