Torino, la felicità di Ventura: “Era fondamentale vincere”

“Era fondamentale vincere e lo abbiamo fatto con pieno merito”. Giampiero Ventura è felice per il successo conseguito ai danni del Chievo. “Siamo stati lucidi e maturi, abbiamo eseguito senza stress quanto provato e interpretato alla perfezione la gara. Il Natale sereno che ci siamo procurati arriva dopo quindici mesi di grandi tensioni sportive – ha commentato nel dopogara – partendo dalla stagione della promozione. La pressione a Torino è tanta e si sente: qui c’é l’obbligo di vincere e lo sappiamo bene, ci siamo abituati. Oggi avevamo di fronte una squadra che aveva fatto tre vittorie consecutive, di cui due in trasferta, segnando quattro gol a Genova e poi aveva battuto la Roma: anche per questo la vittoria di oggi è importante anche per questo” ha concluso Ventura.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it