Grecia: giovane promessa contesa da PAOK e Olympiakos

Michael Olaitan, ala e attaccante d’inserimento del Veria, ha destato l’attenzione delle grandi di Grecia. Il nigeriano classe ’93 ha stupito per i suoi movimenti, la sua velocità e la sua abilità con il pallone, anche se è ancora leggermente carente in costanza e impegno sul campo.

Come riporta greekfootball.gr, l’Olympiakos Pireo starebbe chiudendo l’affare con il club dell’Emazia, al fine di acquisire il cartellino del promettente giocatore fin da gennaio, per poi accoglierlo in squadra a giugno, facendogli concludere la stagione nella “Regina del Nord”.

Il quotidiano “Goal” ha reso però noto che il PAOK Salonicco avrebbe già strappato un accordo verbale a Olaitan, con tanto di cifre: due anni e mezzo di contratto e 100.000 euro di ingaggio.

Condividi
Pavese classe '91, laureato in scienze politiche, per lui lo sport è uno specchio su cui si riflette la storia di un popolo. Stregato dal calcio inglese e greco, ama la politica, l'heavy metal e il whiskey. Email: fpiacentini@mondosportivo.it