E’ pari tra Pescara e Catania a fine primo tempo

E’ terminato 1 a 1 il primo tempo tra Pescara e Catania. Al 23esimo i biancoazzurri sono passati in vantaggio con Celik con un tiro dal limite dall’area al quale ha risposto dieci minuti più tardi il Catania con Barrientos. Partita divertente con varie occasioni da reti da entrambe le parti. Da segnalare l’infortunio ad Alvarez, al suo posto è subentrato Bellusci.

Il tabellino al 45esimo:

Pescara-Catania 1-1

Pescara (4-3-1-2): Perin; Balzano, Terlizzi, Capuano, Modesto; Nielsen, Togni, Bjarnason; Weiss; Abbruscato, Celik. A disp.: Pelizzoli, Zanon, Crescenzi, Bocchetti, Soddimo, Colucci, Brugman, Caprari, Quintero, Jonathas. All.: Bergodi
Catania (4-3-3):
Andujar; Alvarez (43′ Bellusci), Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco, Lodi, Almiron, Castro, Barrientos, Gomez. A disp.: Frison, Terracciano, Potenza, Capuano, Augustyn, Rolin, Paglialunga, Ricchiuti, Doukara, Moritmoto, Keko. All.: Maran
Arbitro:
Andrea Romeo di Verona.
Marcatori: 23′ Celik (P) 35′ Barrientos (C).
NoteAmmoniti: Barrientos e Izco (C). Espulsi: –

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it