Donadoni: “Voglio la massima concentrazione”

Bologna-Parma sarà una partita molto complicata per i ragazzi di Donadoni, che dovranno affrontare una squadra nettamente in crescita e con il morale alto dopo le due vittorie consecutive rifilate al Napoli. Il tecnico del Parma lo sa bene e tiene alta la concentrazione: “Non voglio neanche sentire parlare di rilassatezza. Non abbiamo alcun motivo per essere rilassati. Al contrario abbiamo motivi per non esserlo, in primis l’avversario che andremo ad affrontare. Una squadra in grande crescita, che sta facendo risultati, che ha entusiasmo. E quindi dobbiamo affrontarlo con lo stesso tipo di entusiasmo. Comportarsi diversamente significherebbe fare un grosso errore. Come ho già detto in settimana, sono stufo di vedere passi indietro da questo punto di vista, e quindi dobbiamo cercare di tenere la concentrazione e la tensione al massimo livello. Se così non fosse sarebbe una grande delusione e, come ho detto ai ragazzi anche in settimana, motivo di riflessione da parte di tutti”.

Sugli avversari, invece: “E’ una squadra che ha trovato una sua quadratura, una sua impronta importante e la sta trasformando in ottime prestazioni. Affrontiamo il Bologna probabilmente nel loro momento migliore di questa prima parte del campionato. Questo è uno stimolo in più per andare ad affrontarlo”.

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.