Maradona sarà il nuovo ct dell’Iraq

L’indiscrezione che arriva dall’Argentina è clamorosa, Diego Armando Maradona sarà il nuovo commissario tecnico dell’Iraq. Stando a quanto riportato da canchallena.com, “El Pibe de Oro” succederà a Zico sulla panchina dei “Leoni di Babilonia”. A confermare l’operazione è stato l’agente della compagnia World Eleven Hernán Tofoni che sta curando la trattativa: “Abbiamo ricevuto l’offerta, abbiamo contattato Diego e ricevuto il suo benestare. Questo venerdì si riunirà il Comitato esecutivo della Federazione irachena con il compito di ratificare l’offerta economica”.

Maradona dovrà far conciliare gli impegni da dirigente della Federazione degli Emirati Arabi Uniti e i nuovi da ct dell’Iraq. L’accordo verrà siglato entro la fine dell’anno solare, mentre l’esordio ufficiale in panchina avverrà in occasione dell’amichevole con l’Indonesia del 6 febbraio a Baghdad. L’Iraq, attualmente al 97° posto del Ranking FIFA, occupa il terzo posto nel girone di qualificazione al campionato mondiale dietro Giappone e Australia. La terza posizione consentirebbe agli iracheni l’accesso allo spareggio con la terza classificata dell’altro raggruppamento e il conseguente passaggio ai play-off inter-zona.

Condividi
Classe ’91, studia Scienze della Comunicazione a Roma Tor Vergata. Calciofilo DOC e inviato per CalcioMercato.com, ha scritto anche per il sito ufficiale del Frosinone Calcio. Email: spantano@mondosportivo.it