Ultras Livorno: donati tre defibrillatori nel nome di Morosini

Lodevole iniziativa degli ultras del Livorno prima dell’avvio della gara fra gli amaranto ed i rossoverdi della Ternana. I tifosi della curva Nord hanno infatti donato tre defibrillatore ad altrettante società dilettantistiche di Livorno e dintorni. Gli strumenti salvavita sono stati acquistati con i fondi che gli stessi tifosi hanno raccolto nel nome di Piermario Morosini, il giocatore amaranto scomparso lo scorso anno a Pescara, durante una partita di campionato, a causa di un blocco cardiaco. Le società che hanno beneficiato del gesto di solidarietà degli ultras livornesi sono il Livorno Nord Pontino, il Colle Vicarello e Portuale Audace.

[amaranta.it]

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.