Panathinaikos: Alafouzos furioso, a rischio rescissione cinque titolari

Nel tardo pomeriggio di ieri, ha avuto luogo una riunione tra il presidente del Panathinaikos Giannis Alafouzos, il suo vice Christos Panagopoulos, l’allenatore Juan Ramon Rocha e il direttore tecnico Kostas Eleftherakis.

Alafouzos, di pessimo umore, ha chiesto spiegazioni per il comportamento inaccettabile dei giocatori in campo a Veria e pare voglia discutere la continuazione del rapporto lavorativo con ben cinque di essi. Sembra che Rocha abbia tentato di difenderli, ma che il presidente fosse irremovibile.

I cinque nomi sembrano essere quelli di: Lazaros Christodoulopoulos, Quincy, Nikos Spyropoulos, Loukas Vyntra e Jean-Alain Boumsong.

Nelle prossime 24 ore si terranno riunioni con agenti, direttore sportivo e procuratori per decidere il futuro dei calciatori che, se si avverassero le parole di Alafouzos, risolverebbero consensualmente i loro contratti con la società, per poi cercare un’altra squadra dove accasarsi.

Il PAOK Salonicco sembra sia già sulle tracce di Vyntra, ma i dirigenti bianco-neri sarebbero spaventati dai suoi 800.000 euro di ingaggio. Il centrale greco sarebbe il secondo ex Panathinaikos in arrivo a Salonicco, dopo Kostas Katsouranis.

Condividi
Pavese classe '91, laureato in scienze politiche, per lui lo sport è uno specchio su cui si riflette la storia di un popolo. Stregato dal calcio inglese e greco, ama la politica, l'heavy metal e il whiskey. Email: fpiacentini@mondosportivo.it