AEK Atene: via Kontoes a gennaio, può arrivare un attaccante

Alcuni scout della Steaua Bucarest hanno seguito le ultime partite dell’AEK Atene con molto interesse e, a quanto pare, hanno già un accordo formale con Giannis Kontoes, terzino dell’Enosis e già obiettivo dei rumeni dai tempi in cui giocava al Panionios. Il numero 2 giallo-nero ha rilasciato un’intervista nella quale afferma di essere tentato dall’offerta, di gradire la destinazione, ma di non voler confermare nulla, per rispetto verso la sua attuale società. “Voglio prima trovare un’intesa con l’AEK”, ha detto Kontoes “e, se necessario, onorerò il mio contratto fino alla fine”. Fatto sta che la sua dipartita a gennaio è più che probabile.

Per quanto riguarda il mercato in entrata, Antonis Petropoulos è un nome papabile per l’attacco. Il giocatore, che trova poco spazio nel Panathinaikos e che si è reso protagonista di alcuni errori notevoli sotto-porta, gradirebbe il trasferimento (si parla di 30.000 euro di acconto e di 270.000 per l’operazione) ed è improbabile che i verdi gli rinnovino il contratto. 

Condividi
Pavese classe '91, laureato in scienze politiche, per lui lo sport è uno specchio su cui si riflette la storia di un popolo. Stregato dal calcio inglese e greco, ama la politica, l'heavy metal e il whiskey. Email: fpiacentini@mondosportivo.it