Cellino furioso: “Lottiamo contro tutti: Arbitri e sindaci”

Intervistato dal Corriere dello Sport il presidente del Cagliari Massimo Cellino ha attaccato la classe arbitrale, che nelle ultime giornate avrebbe compromesso il cammino dei sardi, e le istituzioni sarde per l’ennesimo problema sorto attorno al nuovo stadio Is Arenas.

Pulga e Lopez non hanno colpe specifiche per gli ultimi risultati: abbiamo avuto tanti infortuni e numerosi episodi contro e queste cose pesano in un campionato così equilibrato. Con gli arbitri non siamo fortunato, visto che ci fischiano quasi sempre contro determinando le nostre sconfitte. Noi siamo in lotta contro tutti: avversari e arbitri, – continua Cellino – ma anche sindaci e amministratori per via dello stadio. Abbiamo fatto di tutto per giocare a Is Arena, uno stadio a norma bloccato però da cavilli burocratici non superati per il nervosismo delle amministrazioni. Non sapere dove giocare porta incertezza, anche alla squadra”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.