Tutto facile per la Fiorentina. 3-0 al 45′

Montella ritrova Jovetic, ma il vantaggio parziale della Fiorentina sul Siena ha altri protagonisti. Viola più spigliati e sicuri contro un Siena demotivato. Il gol del vantaggio lo firma Luca Toni, abile a sfruttare una topica di Pegolo sul cross di Pasqual, mentre il raddoppio lo sigla su rigore David Pizarro, che poi indica il cielo, dedicando la rete alla sorella recentemente scomparsa. I bianconeri sono andati vicino al gol del 2-1 con Calaiò, ma Neto, oggi al posto di Viviano si è fatto trovare pronto. Sul finale arriva la terza marcatura, a firma di Aquilani che sfrutta un cross di Romulo e una dormita difensiva senese.

Condividi
Nato a Roma nel 1986, laureato in Management delle Imprese Sportive. Nella vita un solo obiettivo: raccontare lo sport; il calcio in particolare. Attualmente collaboratore di bettingisland.it e tuttochampions.it. Email: sgiovampietro@mondosportivo.it