Lega Pro, Seconda Divisione: Poggibonsi-L’Aquila 2-0

Il Poggibonsi conquista l’intera posta in palio nella gara giocata oggi pomeriggio allo Stefano Lotti contro gli abruzzesi de L’Aquila ed il tecnico dei Leoni Stefano Polidori ottiene così la prima vittoria della sua gestione. Aquilani in campo con il trio di attacco formato da Improta, Infantino e Ciotola e giallorossi che rispondono con la coppia offensiva Pera-Dal Bosco con Cicali a supporto degli avanti dei Leoni.

La prima occasione da rete è di marca Poggibonsi: scambio veloce tra Pera e Dal Bosco, palla per Settembrini che entra in area e scarica per Cicali che calcia di prima intenzione ma alza troppo la mira. L’Aquila non riesce ad impensierire la retroguardia dei Leoni, Leoni che vanno vicinissimi al vantaggio al minuto 19′: Passiglia calcia da fuori, Testa respinge corto e Pera in tapin supera l’estremo difensore abruzzese ma la palla termina sulla parte inferiore della traversa e danza sulla riga di porta prima che la difesa aquilana si liberi della sfera. Ancora Leoni in avanti alla mezz’ora con Giunchi che calcia dai trenta metri trovando però sulla sua strada ancora Testa che in volo devia in angolo il pallone indirizzato sotto il sette della propria porta. I rossoblu abruzzesi si fanno vedere con Infantino (31′) ma la sua conclusione, deviata, termina a lato della porta difesa da Menegatti. Il primo tempo si conclude a reti inviolate.

Nella ripresa la prima occasione è per gli ospiti ma Improta non sfrutta a dovere un preciso assist di Ciotola ed a tu per tu con Menegatti calcia a lato. Nella fase iniziale della ripresa L’Aquila conquista metri e serve una grandissima parata di Menegatti su incursione e tiro ancora di Improta al minuto 69′ affinchè le due squadre rimangano sullo 0-0. La gara cambia il suo corso al minuto 78′ quando Ingrosso commette un fallo in area di rigore con la palla lontana su Settembrini ed il direttore di gara espelle il numero cinque abruzzese e concede la massima punizione ai Leoni: Pera dal dischetto non sbaglia e realizza l’1-0. L’Aquila si riversa in avanti alla ricerca del pari ma dopo dieci minuti Pera conquista palla a centrocampo, si invola verso l’area ospite, supera due avversari ed una volta entrato in area viene steso da Petta: secondo penalty e doppietta per il capitano giallorosso che porta il Poggibonsi sul 2-0. Dopo cinque minuti di recupero il Sig. Ceccato di Bassano dice che può bastare: al Lotti arriva la prima vittoria per Mister Polidori, Poggibonsi batte L’Aquila per 2-0.

Le voci dagli spogliatoi.
Mister Stefano Polidori (Allenatore Us Poggibonsi): “I ragazzi hanno fatto una gara splendida contro una grande squadra che è tra le pretendenti al salto di categoria. Sono emozionato, la prima vittoria da poggibonsese allenatore dei Leoni mi riempie di gioa e ringrazio chi mi è stato vicino in questo periodo così particolare e tutte le persone che a fine gara mi hanno abbracciato facendomi sentire il loro affetto. Sono orgoglioso di allenare questa squadra, una squadra che quando scende in campo da sempre il massimo”.

Mister Maurizio Ianni (Allenatore L’Aquila Calcio): “Dopo i primi venti minuti nei quali il Poggibonsi ci ha messo in difficoltà abbiamo iniziato a tenere bene il campo e nella ripresa, quando la gara sembrava pendere a nostro favore è arrivata la doccia fredda del primo rigore. I miei ragazzi hanno fatto una buona gara contro un Poggibonsi che secondo me può ambire alle prime sei posizioni della classifica”.

Manuel Pera (Capitano Us Poggibonsi): “In un campo insidioso come quello di oggi non è stato facile giocare ma abbiamo messo il cuore in campo ed abbiamo fatto un’ottima gara. Volevamo fortemente i tre punti e li abbiamo conquistati nonostante anche oggi la fortuna, nell’occasione della traversa, non abbia girato dalla nostra parte. Andiamo avanti così cercando soprattutto di migliorare il nostro rendimento esterno perchè dobbiamo fare più punti possibili in ogni campo”.

Antonello Pianigiani (Presidente Us Poggibonsi): “Sono molto contento per questa vittoria arrivata, ci tengo a sottolineare, con un poggibonsese in panchina, Mister Polidori, ed uno in campo e mi riferisco a Gianmarco Cicali. E’ sempre difficile essere profeti in patria ma oggi siamo stati superiori a L’Aquila e dobbiamo continuare su questa strada”.

POGGIBONSI-L’AQUILA 2-0

POGGIBONSI: Menagatti, Bronchi, Roveredo, Passiglia, Dierna, Salvatori, Settembrini, Giunchi, Dal Bosco (74′ Bianconi), Cicali (81′ Miniati), Pera (89′ Tafi). A disp: Rosiglioni, Paparusso, Scicchitano, Ambrogetti. Allenatore: Stefano Polidori

L’AQUILA: Testa, Gizzi (86′ Agnello), Ligorio, Menicozzo, Ingrosso, Petta, Improta, Iannini, Infantino (69′ Colussi), Carcione, Ciotola (72′ Triarico Tateo). A disp: Modesti, D’Amico, Mucciante, Albanese. Allenatore: Maurizio Ianni

Arbitro: Sig. Piero Ceccato della sezione di Bassano del Grappa.
Assistenti: Fassina di Bassano del Grappa e Baccini di Conegliano.

Marcatori: 78′ Pera (P) su rigore, 86′ Pera (P) su rigore.

Ammoniti: Ciotola (A), Iannini (A), Bronchi (P), Cicali (P), Passiglia (P), Carcione (A).

Espulsi: al 77′ Ingrosso (A) per fallo di reazione a palla lontana.

Note: spettatori 400 ca. Angoli 4-4, offside 2-2. Recupero 0′ e 5′.

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it