Lega Pro, Seconda Divisione: i risultati della 16a giornata

Nel girone A cadono le squadre di testa in attesa del recupero del derby lombardo tra Monza e Pro Patria. Il Savona passa in vantaggio in apertura in casa del Valleè d’Aoste, ma viene raggiunta prima dell’intervallo e a dieci minuti dal termine subisce la rete della sconfitta. Pesante battuta d’arresto del Castiglione in casa del Casale. Padroni di casa in vantaggio all’8 con El Kamch; il Castiglione resta in inferiorità numerica per l’espulsione di Notari e crolla nella ripresa con le marcature di Taraschi e Grieco.

Nel girone B un calcio di rigore di Grassi permette al Pontedera di rispondere alla Salernitana, vincitrice nell’anticipo di ieri contro il Gavorrano. Male l’Aprilia che cade a Chieti e perde ulteriore contatto dalle due rivali. In fondo alla classifica perde il Fondi, sconfitto duramente in casa dal Campobasso; per i pontini la situazione di classifica si fa difficile.

GIRONE A
Bassano Virtus-Forlì 1-1
Bellaria-Giacomense 0-3
Casale-Castiglione 3-0
Mantova-Alessandria 2-2
Monza-Pro Patria (rinviata)
Renate-Santarcangelo (rinviata)
Rimini-Milazzo 4-0
Unione Venezia-Fano A.J. 2-1
Valleè d’Aoste-Savona 2-1

Classifica: Savona 32, Pro Patria*, Castiglione 30, Renate*, Bassano Virtus 26, Alessandria 25, Venezia 24, Mantova 23, Forlì 22, Monza* 20, Bellaria Igea 18, Valleè d’Aoste* 16, Santarcangelo** 15, Rimini, Giacomense 14, Casale 11, Fano 10, Milazzo 8

GIRONE B
Aversa Normanna-Hinterreggio 0-0
Chieti-Aprilia 3-1
Fondi-Campobasso 0-3
Gavorrano-Salernitana 2-3
Martina Franca-Pontedera 0-1
Melfi-Borgo a Buggiano 0-1
Poggibonsi-L’Aquila 2-0
Teramo-Foligno 3-1
V.Lamezia-Arzanese 1-1

Classifica: Salernitana 34, Pontedera 32, Aprilia 28, L’Aquila* 26, Martina Franca, Chieti 25, Poggibonsi 24, Gavorrano, Teramo* 22, Foligno, Arzanese 20, V.Lamezia 18, Melfi, Borgo a Buggiano 17, Aversa Normanna, Campobasso 15, Hinterreggio 13, Fondi 9

* una partita in meno
** due partite in meno

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.