Fiorentina impressionante: 4-1 al Siena

La Fiorentina si sbarazza del Siena con un agevole 4-1. Doppietta di Toni, poi gol di Pizarro e Aquilani, che sbaglia anche un rigore sul 4-1. Nell’occasione espulso Paci.

TROPPA DIFFERENZA- Montella ritrova Jovetic e lo schiera al fianco di Toni, mentre Cosmi decide per Rosina alle spalle delle due punte Larrondo e Calaiò. Nonostante lo schema più “azzardato”, il Siena non riesce a tenere testa a una squadra che sul campo dimostra di essere qualche categoria più avanti. L’episodio decisivo per la svolta della gara è l’infortunio di Angelo, che era appena rientrato. Il tornante brasiliano accusa il riacutizzarsi dell’infortunio, e la Fiorentina, spietata, sfonda sulla sinistra con un gran Pasqual. Il capitano viola al 16′ prima pennella sulla testa di Toni, che insacca sfruttando un’uscita a farfalle di Pegolo. Cosmi non fa in tempo a sostituire Angelo, che ancora Pasqual sguscia su un lancio illuminante di Rodriguez e serve ancora Toni. Felipe lo trattiene ingenuamente ed è calcio di rigore.

IL GRANDE GESTO- Sul dischetto dovrebbe andare Jovetic, ma lo JoJo, oltre che un grande giocatore, è un grande uomo. Pallone consegnato a Pizarro, che lo merita per il lutto che lo ha colpito. Il metronomo viola non tira benissimo, ma la palla passa sotto il corpo di Pegolo e s’insacca. Esultanza con dedica al cielo e applausi scroscianti del Franchi: emozioni vere. Il Siena tenta la reazione, timida, con Calaiò, che gira sul cross di Sestu, ma Neto sventa con un bel riflesso. La Fiorentina prima della fine del primo tempo, decide di chiudere i conti, sulla prima vera giocata di Jovetic.

DIFESA IMBARAZZANTE- La “trivela” del montenegrino pesca sulla destra Romulo, che rimette in mezzo, dove ci sono 3, dico 3, giocatori viola contro gli 0 del Siena. Tra Borja Valero, Toni  e Aquilani, la spunta quest’ultimo che insacca nella porta vuota. Quarto gol stagionale per il numero 10 e partita in ghiaccio già al 45′. La ripresa non cambia tanto il copione. La Fiorentina mantiene il giusto atteggiamento, sfoggiando buone azioni. Il Siena prova a colpire per riaprire il match, ma Calaiò manca la porta di poco.

GOL DELLA BANDIERA- L’orgoglio alla lunga premia gli ospiti, che su un’azione di rimessa trovano il 3-1, con il neo entrato Reginaldo bravo a segnare di destro sul bell’assist di Rosina. La rete sveglia i Viola dal torpore; Montella chiama i suoi alla reazione, che arriva puntuale, grazie a una sontuosa azione di Borja Valero. Il centrocampista spagnolo duetta con El Hamdaoui e mette la palla sulla testa di Toni, che deve solo spingere in rete e festeggiare la sua doppietta con la fascia da capitano. I padroni di casa hanno anche l’occasione del pokerissimo, ma la sciupano. El Hamdaoui si gira in area e Paci lo stende: rigore e rosso per il numero 24 bianconero. Dal dischetto si presenta Aquilani, che spara in Curva Fiesole. Finisce 4-1: Fiorentina che si rirprende benissimo dalla debacle di Roma, mentre il Siena deve cominciare a interrogarsi sul futuro: 3.a sconfitta di fila e contro il Napoli sarà senza Neto e Paci. Piove sul bagnato.

Fiorentina-Siena 4-1 (3-0)

Fiorentina (3-5-2): Neto; Roncaglia, Rodriguez, Savic; Romulo, Aquilani, Pizarro (72′ Migliaccio), Borja Valero, Pasqual (65′ Llama); Jovetic (60′ El Hamdaoui), Toni. A disp: Viviano, Lupatelli, Fernandez, Cassani, Seferovic, Della Rocca, Ljajic, Tomovic, Madrigali. All: Montella.
Siena (3-4-1-2): Pegolo; L. Neto, Paci, Felipe; Angelo (20′ Sestu, 60′ Reginaldo), Bolzoni, Vergassola, Rubin; Rosina; Larrondo (46′ Coppola), Calaiò. Adisp: Farelli, Mannini, Valiani, Del Grosso, Verre, Belmonte, Rodriguez, Contini. All: Cosmi.
Arbitro: Tagliavento di Terni.
Marcatori: 15′ e 79′ Toni (F), 19′ rig. Pizarro (F), 45′ Aquilani (F), 70′ Reginaldo.
Note: ammoniti Roncaglia, Pizarro (F), Neto, Felipe, Vergassola, Rosina (S). Espulso Paci all’87’. Aquilani fallisce un rigore all’88’.

Condividi
Nato a Roma nel 1986, laureato in Management delle Imprese Sportive. Nella vita un solo obiettivo: raccontare lo sport; il calcio in particolare. Attualmente collaboratore di bettingisland.it e tuttochampions.it. Email: sgiovampietro@mondosportivo.it