Nba, i risultati del 15 dicembre: il Gallo vola, Memphis ko. Bene Okc e Lakers, crollano i Celtics

Nella notte Nba, dopo le cinque partite in 8 giorni in trasferta, torna al successo Denver (12-12) al “Pepsi Center” e questa volta sotto i colpi di Danilo Gallinari (14 pt) e Andre Iguodala (20 pt) cadono i Memphis Grizzlies (14-6) con il risultato di 99-94. Successo meritato per Denver al termine di una prestazione di grande sacrificio in fase difensiva per limitare le molte soluzioni offensive degli avversari. Il migliore dei Grizzlies è Rudy Gay (21 pt.). Di seguito potrete gustarvi la super giocata del Gallo…

Senza Bargnani, infortunato, successo per Toronto che supera nettamente i Dallas Mavericks 95-74 mentre tornano a sorridere i Los Angeles Lakers in casa dei Washington Wizards. Solita super gara di Bryant con 30 pt. 7 rimbalzi e 7 assist per il 102-96 finale per la squadra di Mike D’Antoni (10-14) lontana ben quattro posizioni dall’ultimo posto utile per accedere ai playoff. Tutto facile, nella notte, anche per Oklahoma che alla “Chesapeake Arena” batte Sacramento 113-103 con il solito apporto di Kevin Durant (31 pt) e la doppia doppia di Russel Westbrook (15 pt e 13 assist). In casa Kings non bastano i 47 punti della coppia Thomas-Evans.
Il big match della notte premia invece gli Houston Rockets che al “Toyota Center” hanno la meglio sui Boston Celtics 101-89 dove brilla ancora una volta Harden (21 pt.) e soprattutto Chandler Paersons vicino alla tripla doppia con un contributo di 15 pt, 8 assist e 9 rimbalzi. Vittoria pesante anche per i Minnesota Timberwolves in grande condizione che superano 113-102 in trasferta gli Hornets di un superlativo Austin Rivers (27 pt) ma in casa TWolves spicca Nikola Pekovic (31 pt) e i tanti uomini in doppia cifra Kirilenko, Love, Shved, Ridnour e JJ Barea.

Infine ottime vittorie anche per i Suns sugli Utah Jazz 99-84, dei Bucks che passano a Cleveland 90-86 e degli Indiana Pacers che a domicilio regolano Philadelphia 95-85. Infine, successo netto per i Magic sui Warriors 99-85 con ben 6 uomini in doppia cifra e per i Brooklyn Nets che hanno bisogno dei tempi supplementari (107-105) per avere ragione dei Detroit Pistons grazie ai 47 punti della coppia Gerald Wallace-Joe Johnson; proprio quest’ultimo autore dei due punti decisivi. Brooklyn viaggia in quinta posizione nella eastern conferenza con un ottimo 13-9.

NBA – I risultati del 15 dicembre

Indiana Pacers-Philadelphia 76ers 95-85
Orlando Magic-Golden State Warriors 99-85
Toronto Raptors-Dallas Mavericks 95-74
Washington Wizards-Los Angeles Lakers 96-102
Brooklyn Nets-Detroit Pistons 107-105 dts
Cleveland Cavaliers-Milwaukee Bucks 86-90
Houston Rockets-Boston Celtics 101-89
New Orleans Hornets-Minnesota Timberwolves 102-113
Oklahoma City Thunder-Sacramento Kings 113-103
Phoenix Suns-Utah Jazz 99-84
Denver Nuggets-Memphis Grizzlies 99-94 

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it