Napoli, la carica di Mazzarri: “Voglio bel gioco e soprattutto i tre punti”

“Io voglio vincere. Anche più del Presidente. Lui, è chiaro, vede il risultato finale, e vede il fatto che l’Inter ci ha superato ora come ora. Io però da allenatore voglio vincere passando anche per il bel gioco”. Walter Mazzarri chiarisce gli obiettivi del suo Napoli, nella conferenza stampa pre-Bologna. “Alla lunga – ha spiegato Mazzarri – se giocheremo con organizzazione e nella maniera che sappiamo, la squadra vincerà più partite del solito nell’arco dell’intero campionato. Ma purtroppo questi sono discorsi che spesso non contano se i risultati non sono sempre quelli che ci si aspetta”.

RITORNO ALL’INTER – “Bisogna essere più attenti e mettere la palla in porta con maggiore determinazione – ha spiegato il tecnico azzurro – Per il resto abbiamo dettato gioco in casa di una squadra che ha campioni e un monte ingaggio superiore al nostro. Abbiamo avuto il predominio del campo, del possesso palla, e da allenatore devo essere soddisfatto. Devo lavorare sulle conclusioni – ha comunque ammesso – perchè su dieci ne buttiamo dentro una, mentre gli altri al primo tiro ci fanno praticamente sempre gol”.

FORMAZIONE – “Ho due tre dubbi – ha rivelato Mazzarri – ma la formazione più o meno la so, e me la tengo per me. Ho bisogno di riflettere: il Bologna è una compagine insidiosa. Penso solo alla miglior formazione per mettere in difficoltà l’avversario. Bisogna pensare anche alla squadra che ci si ritrova di fronte, la sua condizione, la tattica e altre variabili. Posso dire che sono contento di tutti quelli che hanno giocato contro l’Inter. Pandev? E’ entrato bene con l’Inter, questa settimana l’ho visto bene, vi assicuro che è un giocatore importantissimo al di là di come viene impiegato. E’ importante averlo recuperato”.

PENALIZZAZIONE – “Cannavaro si ritrova ingiustamente in questa situazione, ma ci ho parlato ed è concentrato sul campo come tutta la squadra per raccogliere più punti possibili. Sono tranquillo sotto questi punti di vista, so che tutto si risolverà nella maniera migliore” ha concluso Mazzarri.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it