Clamoroso: la FIFA non riconosce il record a Messi

Aspettavano tutti il record di Messi per iniziare a rivendicare i propri diritti. Da Chitalu dello Zambia (107 reti) fino ad arrivare al presidente del Flamengo che difendeva Zico. Alla fine si è arrivati alla conclusione: il record non è di nessuno, neanche di Gerd Mueller. Forse per mettere a tacere tutte queste voci, forse non è neanche giusta come cosa, ma così ha deciso la FIFA.

Ecco il suo comunicato ufficiale: “Abbiamo solo statistiche ufficiali sulle competizioni organizzate dalla Fifa stessa. Pertanto, non possiamo paragonare, confermare, né riconoscere nessuna statistica sui gol nelle competizioni di club a livello nazionale o continentale, neanche quelle di Messi o di Muller. Ci potrebbero essere chissà quanti giocatori, prima delle Guerre Mondiali e già morti, che potrebbero reclamare il record, ma tutti questi ‘reclami’ sono impossibili da verificare in modo definitivo senza avere tutti i dati disponibili“.

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.