Bradley: “Giocare in Italia è un sogno”

Dopo un inizio di campionato stentato, causa un infortunio che l’ha tenuto lontano dal campo, ora Michael Bradley è titolare inamovibile nel 4-3-3 di Zeman. Il centrocampista americano, intervistato da topmercato.com, ha dichiarato: “Giorno dopo giorno mi accorgo di diventare un giocatore sempre più completo. Sono sicuramente migliorato nei passaggi e nella visione di gioco grazie a Zeman. Mi piace giocare qui, gli italiani amano il loro calcio, sono veramente appassionati. Si tratta di una parte molto importante della loro vita e di ciò che sono. Penso che sia la stessa cosa per me. Avere la fortuna di giocare in un Paese, di giocare un club, di essere circondato da persone che pensano nel mio stesso modo. Questo è qualcosa di speciale”.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it