Stramaccioni: “Lazio test importante per trovare la continuità”

Alla vigilia di un’altra partita molto delicata per l’Inter, Andrea Stramaccioni approfitta della conferenza stampa per mettere in guardia i suoi da una Lazio che, a suo avviso, può giocarsela con chiunque: “La Lazio finora ha fatto una grande prima parte di campionato. Mi ricordo all’inizio lo scetticismo intorno alla gestione di Vladimir Petkovic, ma con il suo lavoro e con le prestazioni dei ragazzi tutti si sono dovuti ricredere. Può giocarsela con chiunque: solo a Napoli ha avuto una battuta d’arresto ma la Lazio è un avversario di primissimo livello del campionato italiano”.

Infine, analizza il cammino della sua Inter, dimostratasi forte negli scontri diretti, ma in difficoltà nell’affrontare le piccole: “Preferisco questo che il contrario: le prove di forza che l’Inter è riuscita a dare negli scontri diretti ci danno la consapevolezza di poter fare bene, i punti persi sono un nostro rammarico ma ci fa dire che c’è un margine di miglioramento. Se avessimo perso con le grandi sarebbe stato peggio. Come inizio di un progetto preferisco questo, l’Inter ha dimostrato che c’è, questo ci deve dare la forza. La Juventus? Ha dimostrato di avere più continuità, non solo nei risultati ma anche nella prestazione singola, per questo sono meritatamente davanti. Noi nello scontro diretto abbiamo capito di potercela giocare ma loro come progetto hanno un anno in più e giocatori ideali in ogni reparto e nei cambi. Comunque il mio obiettivo non è la Juve ma l’Inter. E quello che ho in testa adesso è che domani, contro la Lazio, ci aspetta un test importantissimo per dimostrare di saper avere continuità”.

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.