Basket, Eurolega: A Milano serve il miracolo

Questa sera, ore 20, l’Olimpia Milano scenderà in campo al Pireo contro i campioni d’Europa in carica dell’Olympiacos per chiudere in maniera dignitosa la sua avventura europea con la remota speranza che dai Paesi Baschi arrivi una notizia inaspettata che possa far sorridere la squadra di Scariolo. Ai biancorossi serve infatti un miracolo per accedere alla Top 16: se la gara di Atene varrà sopratutto per la gloria, quella fra Caja Laboral e Cedevita potrebbe aprire porte al momento sbarrate ai milanesi, che in caso di vittoria dei croati sugli spagnoli potrebbero sognare il superamento del turno.

Lo sanno bene sia il tecnico Sergio Scariolo sia il play croato Rok Stipcevic che hanno parlato alla vigilia della gara. “Al di là della qualificazione, compromessa nel doppi confronto col Vitoria, vogliamo chiudere al meglio l’avventura europea, magari con una vittoria sl campo dei campioni in carica. Loro hanno trovato una continuità ed efficacia incredibile nelle ultime settimane e sono una delle migliori difese d’Europa – spiega il coach dell’Olimpia – Noi dovremmo limitare le palle perse e cercare di difendere bene, specialmente sul pick and roll di Spanulis”.

Stiamo migliorando di gara in gara e anche ad Atene lo dimostreremo. Rispettiamo l’Olympiacos e sappiamo che non perde da due mesi, ma vogliamo dimostrare la nostra forza. – fa eco Stipcevic – Sappiamo di poter competere con loro e vogliamo vincere”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.