Sampdoria, Sensibile: “Obiang e Poli via solo per offerte irrinunciabili”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto il DS della Sampdoria, Pasquale Sensibile, che ha parlato di mercato e, nello specifico, di Pedro Obiang e Andrea Poli:

“Non credo che si possa lasciare spazio all’ipotesi di una partenza di Pedro Obiang a gennaio. Il ragazzo è maturo e sa che in questa stagione deve crescere alla Sampdoria. Sono arrivati tanti apprezzamenti ma nessuna richiesta. A gennaio si cercano delle soluzioni attraverso degli scambi e il valore di Obiang è alto e, per non volerla buttare sul denaro, crediamo che il valore debba essere determinato a giugno. Poi, è ovvio, che se arrivasse un’offerta irrinunciabile, ci penseremo.

Andrea Poli? Le vicende di quest’estate sono archiviate, è stato bravo il ragazzo a superare emotivamente un periodo particolare. Andrea sa che per noi è un calciatore importante e Ferrara lo ha adattato. Adesso il calciatore si sta esaltando in questa nuova posizione tattica. Anche per Poli, come per Obiang, bisognerà aspettare luglio per certi discorsi”.

Condividi
Twitter addicted, vive di calcio. In campo è convinto di essere Pirlo, ma in realtà è un Carrozzieri qualunque. Per lui il trequartista è una questione di principio. Email: fmariani@mondosportivo.it