Lampard apre alla tecnologia in campo

Nonostante il presidente della Uefa Michel Platini abbiamo ancora una volta posto il veto all’introduzione della tecnologia nel calcio, arrivano commenti sempre più entusiasti su questa possibilità dai calciatori.

Frank Lampard, centrocampista del Chelsea, si dice entusiasta delle possibilità che la tecnologia offre sopratutto in caso di eventuali gol fantasma: “Vogliamo essere sicuri al 100% che il pallone sia entrato. Che sia per noi o contro di noi non è importante, l’importante è averne la certezza sempre. Nelle ultime stagioni ci sono stati molti episodi dubbi e se la tecnologia può dare una mano ben venga. Anzi si è aspettato anche troppo”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.