Fascetti: “Insigne meglio di Cassano”

Tutti pazzi per Insigne. Il talento del Napoli riscuote consensi ovunque: ad elogiarlo oggi è stato Eugenio Fascetti, intervenuto a Radio Kiss Kiss. Queste le parole dell’ex tecnico di Bari e Vicenza: “Per giocare in quel modo a San Siro, la Scala del calcio, bisogna essere dei predestinati. Io ho fatto esordire Cassano, ma Insigne corre di più e sotto porta può migliorare tanto. Potenzialmente è più forte di Antonio. La sua personalità si nota anche quando, pur avendone l’occasione, non passa la palla a Cavani”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.